Commemorazione del battesimo di Karol Wojtyla

«Quando col pensiero mi rivolgo indietro a guardare il lungo cammino della mia vita, considero come l’ambiente, la parrocchia, la mia famiglia, mi hanno condotto al fonte battesimale della chiesa di Wadowice, dove il 20 giugno 1920 mi fu concessa la grazia di divenire figlio di Dio, insieme alla fede nel mio Redentore.  Questo fonte battesimale l’ho già baciato una volta solennemente nell’anno del Millennio del Battesimo della Polonia, quando ero arcivescovo di Cracovia. Oggi desidero baciarlo ancora una volta come Papa, successore di San Pietro»
(San Giovanni Paolo II, discorso del 7 giugno 1979, Wadowice.

Articoli simili